Quando la vita fischia la fine della partita

Quando la vita fischia la fine della partita

La squadra che si trova sulla soglia della sconfitta avrebbe potuto mostrare un livello straordinario di ingegno e intensità in qualsiasi momento della partita. Aveva il potenziale e l’opportunità di superare gli avversari all’inizio della partita. Ma a volte, nonostante le loro intenzioni, i giocatori fanno solo uno sforzo mediocre finché non è troppo tardi. A volte il fischio che annuncia l’ammonizione di due minuti è solo una formalità che indica la probabilità di una sconfitta imminente e irreversibile.

E così è per la vita umana individuale. I secondi scivolano in minuti, e i minuti in ore, e le ore in giorni, finché una mattina ci svegliamo e scopriamo che i momenti di opportunità sono finiti. Trascorriamo i nostri ultimi anni rivivendo sogni che avrebbero potuto essere, rimpiangendo tutto ciò che non è mai stato e che ora non sarà mai.

Quando il gioco della vita finisce, non c’è una seconda possibilità di correggere i nostri errori. L’orologio che scandisce i momenti della nostra vita non si preoccupa dei vincitori e dei perdenti. Non si preoccupa di chi ha successo o di chi fallisce. Non si preoccupa delle scuse, dell’equità o dell’uguaglianza. L’unica questione essenziale è come abbiamo giocato la partita.

Tratto da Jim Rhon

seguimi anche su

ansiaautostimacoachdecideredisciplinafobieinsoddisfazionemancanza di autostimano limitspaure self.esteemstress managementtrainingwhat about you, ignite coaching

#seguire, #felice,#segumi, #me, #vita, #motivszione, #seguire per seguire, #stiledivita, @segui4segui #ispirazione

#ansia#autostima#coach#coaching#decidere#disciplina#dissatisfaction#fobia#insoddisfazione#mancanza #onlinecoach, #paure#selfhelp, #self-esteem, #stress management, #what about you,#NO-LIMITS, #IGNIT COACHING