60 – Il Dono

60 – Il Dono

La capacità più potente che ognuno di noi ha o può avere.

Alex,  sai qual’é la più grande differenza  che ce tra chi vive la propria vita concentrata sul presente e coloro che vivono una vita di successo (qualunque cosa significhi per loro)?

Bhe probabilmente i primi non si impongono un controllo su se stessi, magari non applicano al 100% il potere dell’autodisciplina, ed infine non sono abbastanza convinti di quello che fanno o vorrebbero fare.

Bene, Alex, sicuramente, il controllo su se stessi, l’autodisciplina, le proprie convinzioni fanno tanto ma non fanno la differenza da sole.

Ah SI? e allora cos’é che fa ottenere successo agli uni ed invece una vita ordinaria agli altri?

Sai Alex, comincia Cloud con tono calmo, in oltre 3300 studi effettuati sulla leadership effettuati da svariate università disseminate nel mondo é emerso che la “dote” speciale  che fa si che alcuni raggiungano mete elevate ed altri no é la “VISIONE. Le persone di successo non vivono il presente, loro vivono nel futuro. Loro hanno il DONO DELLA VISIONE.

In pratica queste persone vivono nel presente facendo tutti i passi necessari affinché la propria visione del futuro si realizzi. Steve Job fu sicuramente un grandissimo visionario quando si immagino milioni  o forse miliardi di persone intenti a lavorare e divertirsi  utilizzando un oggetto che ai tempi nemmeno esisteva: il personal computer.

Quando poi si sviluppò Internet ebbe un’altra visione: quella di collegare milioni di persone sempre tramite un computer.

Quando infine si sviluppò la telefonia mobile, ecco che Steve coronò la sua visione : quella di collegare miliardi di persone tramite un oggetto talmente piccolo da stare in una tasca: Il cellulare.

Ogni volta che Steve Job ebbe una visione non dovete far altro che dare  le giuste risposte a tutte le problematiche che gli ostacolavano il cammino verso la realizzazione della propria visione.

Ecco cosa vuol dire avere una visione: riuscire ad immaginarsi il mondo che sarà, i bisogni che le persone dovranno soddisfare nel futuro.

Tu stesso Alex, hai scritto e pubblicato questo libro grazie ad un altro visionario  che ebbe la visione di creare una gigantesca libreria on line,  Jeff Bezos il proprietario di Amazon.

Oggi ti puoi permettere di scrivere e pubblicare un libro senza neanche stamparlo…non c’è che dire … una rivoluzione.

Se tu  vivi una vita concentrato sul presente non potrai mai emergere più di tanto perché per prima cosa  avrai sempre un mare di concorrenza e poi perché nel momento in cui tu dovessi arrivare ad un certo livello i tempi saranno cambiati ed il business sarà cambiato con esso e tu ti troverai sempre in ritardo. Naturalmente potranno esserci delle eccezioni ma di massima  funziona così.

Ma se tu vai a dare una sbirciatina nel futuro prossimo…

Ma, Cloud, da tutte le parti dicono che bisogna vivere il presente e lasciar stare il passato ed anche il futuro.

Si Alex, conosco quelle filosofie.

Mettiamola così: se a te sta bene una vita ordinaria. In quel caso allora SI, vivere il presente  può essere l’opzione migliore, ti devi solo preoccupare di mettere un passo dietro l’altro cercando di evitare od affrontare gli ostacoli che tutti i giorni la vita ti propone e lasciarti andare in balia della corrente. Ma se in te arde “la sacra fiamma”, come mi disse Mario Silvano ( il mio guru di vendita), allora prima dovrai spingerti nel futuro per dare un’occhiata, e poi tornare al presente per realizzare quello che hai visto nel futuro.

Ma Cloud, uno non potrebbe vivere nel futuro ma gustarsi il presente?

Eh bravo il mio Alex. 

Assolutamente SI!

Non c’é scritto da nessuna parte che uno debba vivere una cosa o l’altra. Con la giusta dose di autodisciplina e controllo delle proprie convinzioni chiunque può fare entrambe le cose.

Quello che é veramente importante  é smettere di vivere  la propria vita pensando ai piacere ed i problemi  del momento e smettere di pensare e preoccuparsi  del passato  e di eventi  trascorsi che  non possono più essere cambiati.

La bella notizia Alex, è che  quando  cominci  a pensare alla tua visione del  futuro anche tu cominci a pensare come i leader ed in breve conseguirai  risultati simili.

tratto da: What about you by A.R.

seguimi anche su

#seguire, #felice,#segumi, #me, #vita, #motivszione, #seguire per seguire, #stiledivita, @segui4segui #ispirazione

#ansia#autostima#coach#coaching#decidere#disciplina#dissatisfaction#fobia#insoddisfazione#mancanza #onlinecoach, #paure#selfhelp, #self-esteem, #stress management, #what about you,#NO-LIMITS, #IGNIT COACHING