47 – Come faccio a scoprire i miei valori profondi?.

47 – Come faccio a scoprire i miei valori profondi?.

VALORI PROFONDI

Cloud, non mi hai ancora parlato del  quinto strato della cipolla della personalità

Te ne sei dimenticato?

No Alex, tranquillo, non me lo sono dimenticato, ho solo voluto  trattarlo per ultimo.

Il quinto strato della cipolla della personalità sono le nostre azioni.

Tutto ciò che facciamo esteriormente non é altro che il riflesso  dei propri più intimi VALORI, CREDENZE,CONVINZIONI E ASPETTATIVE INTERIORI.

Devi sapere che il più delle volte  puoi  indovinare la personalità di qualcuno  osservando le condizioni della sua vita esteriore. Per farla semplice  un individuo che interiormente é positivo, ottimista, orientato  al futuro ed agli  obiettivi, esteriormente  condurrà una vita  prospera, felice e di successo (qualunque cosa significhi per quest’ultimo).

Cloud,domando io, quando parli di successo dici sempre la frase “qualunque cosa significhi per lui/lei”. Perché?

Bravo Alex, bella domanda, quantomeno significa che mi ascolti quando parlo. Dice Cloud sorridendo maliziosamente.

La parola “successo” secondo il vocabolario tracanni significa: “ risultato favorevole, la buona riuscita di qualcosa”.

In pratica ciascuno di noi può avere successo indipendentemente dalla fama e dai soldi che ne possono scaturire . 

Specifico sempre “qualunque cosa significhi per questa o quella persona” perché non a tutti interessa essere famoso o ricco a dismisura. Quando qualcuno si cimenta in qualcosa e riesce a realizzarla allora ha SUCCESSO.

Va bene come risposta? Ti ringrazio Cloud per il tuo chiarimento.

Ma torniamo a noi, riprende Cloud.

Abbiamo detto che la cosa principale da fare per ottenere il tuo personale  successo e soprattutto per vivere una vita serena e gioiosa, é che tu persegua obiettivi che siano in linea con i tuoi valori.

Ecco perché é importantissimo che tu chiarisca i tuoi valori.

SI! Cloud, va tutto bene, ma come faccio a sapere quali sono i miei più importanti VALORI?

Dale Carnegie scrisse :

“Ditemi cosa fa sentire importante una persona e vi dirò tutta la sua filosofia di vita.”

Cosa ti fa sentire importante Alex?

Cosa ti fa accrescere la tua autostima?

Cosa ti aumenta il rispetto per te stesso ed il tuo amor proprio?

Fra i risultati raggiunti in passato quale ti ha dato più orgoglio e soddisfazione?

Hei Cloud, cos’é un interrogatorio? …Sto scherzando.

Alex, queste sono le domande che ti devi porre e a cui devi dare una risposta sincera e chiara.

Se vuoi scoprire i tuoi valori profondi devi assolutamente interrogarti e confidare nelle risposte che otterrai.

Una volta scoperti e chiariti i tuoi valori dovrai vivere tutta la tua esistenza in armonia con quei valori.

Qualsiasi tentativo tu faccia di vivere esteriormente una vita che non é allineata con i tuoi valori profondi sarà per te fonte di stress, negatività,  infelicità, pessimismo e persino  rabbia e frustrazione.

Pertanto  caro Alex,  se vuoi raggiungere il tuo successo, la tua maggiore responsabilità che hai  nei confronti di te stesso é stabilire  con assoluta chiarezza quali sono i tuoi  valori in tutto ciò che fai.

Sai Cloud, mentre parlavi mi sono tornate in mente delle cose del mio passato  che adesso posso spiegarmi. Ricordo  ad esempio negli anni 90 quando  avevo aperto la mia azienda  spesso mi accorgevo di stare vivendo un ruolo  che alla fin fine non reputavo mio. Avevo cominciato a vivere come gli Yuppies  dell’epoca. Giacca, cravatta,  alla sera aperitivo o cene d’affari con i soci, o con clienti. Fidanzate che duravano dall’alba al tramonto. In un anno avevo aperto  cinque filiali e di conseguenza continuavo a viaggiare a destra ed a manca per seguire i miei associati.

Ma nonostante tutto mi sentivo solo, tremendamente solo. Mi sentivo intrappolato in un ruolo che sentivo non appartenermi.

Si, Alex me lo ricordo, ti sentivi, giorno dopo giorno, sempre più solo. Avevi trascurato gli amici veri per frequentare persone che non lo erano. E ricordo molto bene quanta tristezza avevi in cuor tuo. Non avevi una compagna perché avevi preferito iniziare una relazione con una donna sposata (cosa molto da Yuppies) che non ti diede nulla se non renderti ancora più solo.

Si Cloud era proprio così, e adesso mi rendo conto che cercasti in mille maniere di farmi capire che stavo andando nella direzione sbagliata …ma tu niente, mi interrompe Cloud, tu non mi degnavi della tua attenzione, preso com’eri a vivere la vita di qualcun’altro.

Tratto da What about You by A.R.

Seguimi anche su